S’intitola chiaramente tanto il insolito spettacolo dell’attore e fomentatore. Un’appassionata carme lirico al Portogallo “Paese dell’accoglienza” e una profonda pensiero sull’esperienza della danno e del distacco affinche la pandemia ha portato insieme se

S’intitola chiaramente tanto il insolito spettacolo dell’attore e fomentatore. Un’appassionata carme lirico al Portogallo “Paese dell’accoglienza” e una profonda pensiero sull’esperienza della danno e del distacco affinche la pandemia ha portato insieme se Zuzu: «Per convenire metodo ci vuole un po’ di incoscienza» Al centro dell’allestimento una meditazione sul accezione della contemporaneita, per individuare alle […]